Il linguaggio del corpo e il Counseling Espressivo

Categories: Art Counseling

Non è possibile avere o sentire un’emozione senza avere una sensazione nel proprio corpo e senza esserne fisicamente coinvolti. Di questo movimento che ci accompagna da sempre, e che racconta molto di noi (la nostra storia, le nostre relazioni, i nostri sentimenti…) spesso perdiamo la naturalezza e la spontaneità e da adulti sentiamo solo più l’abitudine e gli automatismi.

Il nostro corpo, se lo ascoltiamo, ci permette di accedere a uno spazio più autentico.

Il gioco, che ci accompagna nella crescita, da adulti è ancora molto importante e nell’art-counseling diventa un mezzo per riattivare nel profondo la nostra vitalità.

E’ a partire dall’ascolto delle nostre sensazioni, dei nostri movimenti, del nostro respiro e attraverso esplorazioni ludiche e relazionali, che possiamo approfondire la conoscenza del nostro corpo, dei suoi segnali.

In un approccio integrato della persona, lavorare in questa direzione significa riappropriarsi così di un maggiore spontaneità che ci permette di stare in contatto la nostra vera natura e quella di chi ci circonda distanziandoci da modelli imposti familiari, culturali o sociali e andando verso un’autonomia creativa dell’essere umano.

 

Author: Roberta Mensio